“ ”

“Non sono una di quelle ragazze appiccicose, da cose sdolcinate. Sono quella ragazza che al primo nomignolo affettuoso probabilmente non ti guarderebbe in modo dolce ma
ti riderebbe in faccia.
Sono quella che arrossisce, un po’ timida, che quando non si sente voluta se ne va, e rimane in disparte. Sono quella a cui manca il coraggio. Non sono una ragazza da cotte, quelle che durano un mesetto, non sono una ragazza che sta con qualcuno per noia, non sono una ragazza da relazioni normali. Sono sempre quella che trova gli amori impossibili, quelli non ricambiati, sono quella che in amore non è mai fortunata. Non sono quella che si accontenta del primo che passa, sono quella che quando ama lo fa con tutta se stessa, e anche se trovo dieci motivi per odiarti ne troverò almeno uno per non farlo.”
twittah.
Reblog - 1.724 note
Reblog - 4.731 note
gioelericcobene:

— Christiane F., dal libro “Christiane F. Noi, i ragazzi dello zoo di Berlino”.

“Il tempo non riuscivo quasi a seguirlo.Se era estate o inverno,o se si festeggiava Natale o San Silvestro,per me ogni giorno era uguale all’altro.”

Christiane F- Noi,i ragazzi dello zoo di Berlino (via miharous)

94 note

Reblog - 480.113 note
frattureinterne:

"Bacia la più carina della stanza"
Reblog - 1.107 note

“Lo sai chi ami Ciccio? Tu ami la ragazza che ti fa ridere, che ti fa vedere i porno e beve vino con te. La stronza pazza e scorbutica non puoi amarla.”

Cercando Alaska, John Green (via xlittlerevenge)

123 note

Reblog - 3.105 note
Reblog - 9.710 note
Reblog - 5.515 note
Reblog - 10.573 note
 
Reblog - 3.787 note
Reblog - 98.158 note
Reblog - 173 note
Reblog - 3.752 note
Reblog - 3.620 note
il-tuo-corpo-una-voglia-infinita:

-